Il lavoro è quello di un artigiano, non c’ è posto per false mistificazioni o metodi magici fasulli. Il teatro è un artigianato. Il regista lavora e ascolta. Aiuta l’attore a lavorare e ascoltare. Ecco la guida.  Ecco perchè un processo in costante mutamento non è un processo di confusione, ma di crescita.

Ecco la chiave. Ecco il segreto. P.Brook